Statistiche accessi

I pronomi relativi - Italian Grammar & Exercises

Vai ai contenuti

Menu principale:

I pronomi relativi

Advanced > Grammar

I pronomi relativi rappresentano un nome o un intero concetto e mettono in relazione tra loro due frasi.
I principali pronomi relativi sono:

CHE, IL QUALE, LA QUALE, I QUALI, LE QUALI, CUI, CHI.


1 - CHE

Si usa solo come soggetto
(nominativo)

Es.: L’amico, che mi ha prestato il libro, mi ha telefonato per riaverlo.
che
mi ha prestato il libro, proposizione relativa,
che
, soggetto della frase relativa

o complemento oggetto (accusativo)

Es.: Il giovanotto, che ho salutato, è un mio collega di lavoro.
che
ho salutato, proposizione relativa,
che
, complemento oggetto della frase relativa dipendente.

E’ invariabile, non è mai preceduto da preposizione e ha sempre un periodo antecedente.

2 - IL QUALE

IL QUALE  I QUALI  LA QUALE  LE QUALI

Come pronome relativo è più esatto e preciso, declinabile, è sempre preceduto da articoli o preposizioni articolate.
Si usa soprattutto quando c'è la possibilità di un equivoco.

Es: "Buona notte", disse Elena a Luigi, il quale non si decideva ad andarsene.

IL QUALE può sostituire CUI: sempre come complemento.

Es. E' una persona a cui/alla quale puoi parlare liberamente.
Ecco la casa in cui/nella quale sono nata

Può sostituire CHE: solo se è soggetto, non quando è oggetto, ed è una forma letteraria.

Es. Il signore che/il quale (soggetto) mi ha salutato, è il mio professore.
Il signore che (comp. oggetto) ho salutato, è il mio professore.

3 - CUI è invariabile, è sempre usato come complemento indiretto, preceduto da preposizioni semplici.

Questo è la conclusione a cui/alla quale sono giunto.
E' l'amico con cui/con il quale ho trascorso le vacanze in Sicilia.
E' un buon uomo, da cui/dal quale potrai avere buoni consigli e aiuto.
Questo è il libro di cui/del quale ti ho parlato.

4 – CHI pronome misto.
CHI pronome invariabile, indica sempre persone; può avere diversi valori, equivale a: colui che, colei che, quello che, quella che.
1 - pronome relativamente dimostrativo:

es. Chi tace acconsente. (cioè: Colui che tace acconsente).

2 - pronome indefinito:

es. C'è chi pensa…..(cioè: C'è qualcuno che pensa).

3 - pronome ripetitivo:

es. C'era chi suonava, chi cantava, chi danzava.


Torna ai contenuti | Torna al menu